Vacanze a Scansano e Magliano

Scansano e Magliano sono i luoghi ideali per il turista che vuole trascorrere la sua vacanza in armonia con la natura. Le strutture ricettive si caratterizzano in alberghi, bed and breakfast e residence adatti a qualunque tipologia di portafoglio, in grado di soddisfare anche il turista più esigente.

Due splendidi insediamenti nell’entroterra maremmano, un paesaggio invitante coperto di boschi, vigne, castagni e scorci panoramici che danno verso l’Uccellina.

Scansano e Magliano sono due piccoli paesini non battutissimi dal turismo, infatti sono collegati solo da pochi pullman, ci sentiamo comunque di includere questi due splendidi posti nelle vostre mete turistiche, visitabili in auto per poi proseguire verso il monte Amiata.

Scansano

Su uno sperone che si proietta verso una gola boscosa sorge la piccola cittadina di Scansano, circondata da un paesaggio mozzafiato sui crinali dell’Uccellina. Da Piazza Garibaldi seguite la strada principale e soffermatevi nelle numerose trattorie e osterie che trovate, avrete il piacere di degustare un’ottima cucina locale accompagnandola con l’ottimo vino del posto: il Morellino di Scansano.

Per saperne di più su questo strepitoso vino, potete visitare il Museo della vite e del vino, rimarrete affascinati e coinvolti nel conoscere tutti i processi di lavorazione del vino, secondo tradizioni tramandate da secoli.

Eventi e manifestazioni a Scansano

La festa dell’uva
Durante l’ultimo fine settimana di settembre ha luogo l’ormai nota e frequentatissima “Festa dell’Uva”, dove enologi mondiali e turisti da ogni parte del mondo hanno la possibilità di degustare gli ottimi vini della tradizione locale, regionale e non solo: un ampio spazio è dedicato anche all’olio d’oliva, altra risorsa locale. Naturalmente la maggiore attenzione è per il vino: grande spazio è dedicato al Morellino di Scansano nelle varie cantine e stand enogastronomici che aprono per l’occasione. Spettacoli teatrali e musicali accompagnano l’evento in un clima di grande festa popolare.

Le feste della contrada
Una splendida e suggestiva rievocazione storica di un’antica rivalità tra le due contrade cittadine: la contrada del Dentro e quella del Borgo si sfidano nella Disfida di Barletta, un torneo di cavalieri che si battono in sella a degli asini. Il giorno del Santo Patrono, San Benedetto, la città viene così divisa in due zone, una legata al periodo medievale del centro storico cittadino, il Dentro, e l’altra il Borgo è legata alla parte risorgimentale della città, e inizia una vera e propria festa medievale, con scontri tra cavalieri e arcieri, giochi di abilità e sfilate in costume e altro ancora. A contorno di tutto i banchetti in perfetto stile medievale, dove avrete la possibilità di assaggiare le specialità locali. 

Da visitare a Scansano

Museo della vite e del vino
Piazza Pretorio, 3
Orario: 10:00 – 13:00 / 16:00 – 19:00
Ingresso 3,00 euro 

Magliano in Toscana

Circondato dalla cinta muraria, rimasta praticamente intatta, la cittadina di Magliano in Toscana rimane oggi una delle tante mete turistiche del luogo. Da lontano saltano subito all’occhio i bastioni, che attirano il turista verso il paese: il lato sud risalente al duecento, l’altro al quattrocento.

In Corso Garibaldi potete ammirare la Chiesa principale, costruita in stile romanico, ma con rifacimenti successivi in epoca barocca. Al suo interno sono conservati numerosi affreschi di ottimo pregio, conservati in maniera impeccabile. Subito di lato si accede all’antica Piazza del Popolo, dove sorge il magnifico Palazzo dei Priori, costruito dai senesi e ora abbandonato.

Proseguendo per la strada principale si arriva in fondo alla via, dove un arco tra le mura fa da cornice al bellissimo paesaggio di campagna che vi si mostra di fronte.

Dal paese ci si può spingere fino alle rovine di San Bruzio, dove è possibile visitare le rovine l’abbazia del XII secolo e i ruderi della sua torre campanaria.